Vittore Buzzi | Waiting for a new trip
20304
post-template-default,single,single-post,postid-20304,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive
Future

Waiting for a new trip

Waiting for a new trip

Sono tempi di attesa.
Tutto sembra sospeso, i giorni passano e piano cresce un sottile senso di inquietudine…
Le prime pagine dei giornali parlano ancora di Covid-19 di aiuti di assembramenti, l’estate scivola pigra: un limbo che da un momento all’altro potrebbe rivelare altre realtà.

Ormai dovrebbe essere chiaro a tutti o il Covid-19 scompare per cause naturali, per un vaccino o i cambiamenti che tutti ci auguravamo essere temporanei diventeranno semi – strutturali.
L’impatto si ripercuoterà  a tutti i livelli e si dovranno riprogettare nuove modalità sociali.

Potrebbe tratarsi di una opportunità, se gestita in maniera corretta, molto probabilmente si trasformerà in un disastro.

Per i fotografi l’impatto è stato ad oggi piuttosoto forte, l’insegnamento e i corsi  di fotografia sono passati on line o indivduali, la stagione dei destination wedding ha saltato un anno e la maggior parte dei lavori commerciali e corporate è finita in stand-by mentre qualche testata alimenta sparuti lavori editoriali.

Si susseguono preventivi speranzosi e contatti di agenzie di pubblicità e comunicazione, sono mail piene di energia e di volontà positive, tutto si riprenderà, tutti sono rimasti in attesa e c’è una gran voglia di comunicare di lavorare io ci voglio credere però so che non potrebbe essere così.

Studio rifletto e preparo nuove modalità di lavoro e anche di vita.
A breve arriverà la mia nuova newsletter che sarà centrata sul cambiamento e sul presente per non aspettare un futuro che non arriverà mai.

C’è un nuovo viaggio che ci aspetta, pieno di incertezza e con qualche opportunità.
Vale come al solito il vecchio adagio: “Preparati al peggio spera nel meglio“!!!
Buon Ferragosto!

Vittore Buzzi

No Comments

Leave a Comment